Per promotori/attuali produzioni/ Captive

Captive

Sulla scia dello straordinario successo riscosso dalle performance Underground e Cascade, Motionhouse presenta la sua nuova rappresentazione all’aperto Captive disponibile per le tournée internazionali a partire dalla primavera 2013.

Interpretato da quattro ballerini in una grossa gabbia, Captive si ispira al poema The Panther  di Rainer Maria Rilkeed esamina il modo in cui un essere umano, come un animale, possa essere rapito dalla sua vita quotidiana per essere ridotto in una condizione di cattività. Nel momento in cui un’ignara vittima viene rinchiusa e isolata, gli spiriti liberi e selvaggi devono trovare nuovi modi di esprimersi nell’ambito delle loro gabbie e dei loro confini limitati.

Fortemente fisico, emotivamente carico e straordinario, Captive è uno splendido mix di danza e performance aerea. Ai fini della sopravvivenza, l’ambiente viene costantemente trasformato attraverso l’ingegnosità fisica. Muovendosi avanti e indietro per la gabbia e continuando a cadere in un mondo capovolto, dove può l’uomo trovare la via d’uscita da questa cella d’isolamento?

Ecco qui una breve panoramica dei requisiti tecnici per lo spettacolo.

SCHEDA TECNIA

  • Spazio scenico: 9 m x 9 m
  • Altezza: 5 m
  • Durata: 28 minuti
  • Fino a 2 rappresentazioni al giorno
  • Per rappresentazioni all'aperto, il pubblico circonda il set
  • È necessaria una modesta assistenza tecnica
  • Danzatori: 4
  • Numero totale di persone in tournée: 6

Per maggiori informazioni su Captive e maggiori specifiche tecniche approfondite sullo spettacolo, vi invitiamo a consultare il nostro pacchetto informativo, da scaricare qui

Se desiderate richiedere un DVD dello spettacolo, ricevere informazioni tecniche più dettagliate o discutere delle tariffe, contattate il nostro Programme Manager Jo Valentine tramite e-mail all’indirizzo Jo@motionhouse.co.uk oppure chiamando lo +44(0)1926 887 052.

Se avete già prenotato lo spettacolo e desiderate scaricare il nostro pacchetto marketing per Captive, comprendente immagini, brochure, logo, ecc.,fate clic qui.

 

Captive e' realizzato grazie al supporto di Arts Council England, Birmingham Hippodrome, Swindon Dance, Bristol City Council e Without Walls.

 

 

                 

 

 

"Una delle compagnie di danza più creative in assoluto"
Marie McCluskey MBE, Direttore, Swindon Dance


"Motionhouse apre strade nuove e innovative: vanta una straordinaria capacità di affrontare le sfide e di cogliere le gratificazioni delle performance all'aperto e ha dimostrato un eccezionale grado di raffinatezza su diversi livelli: dall'intimità allo spettacolo"
Bradley Hemmings, Direttore artistico Festival internazionale di Greenwich+Docklands



"La danza contemporanea interpretativa di Motionhouse è una delle più sorprendenti e originali a cui ho avuto il piacere di assistere... l'originale performance dinamica e il grande talento degli interpreti lasciano letteralmente a bocca aperta lo spettatore. Gli incredibili risultati fisici e la splendida danza di questo gruppo sono davvero affascinanti"
Sir Richard Taylor, Weta, Nuova Zelanda (Creatori di Avatar)



Osservateci in azione    



Guardate altri filmati di Captive qui  







 

Galleria di immagini                    



Martina Bussi e Alasdair Stewart - Motionhouse's Captive – Foto di Katja OgrinAlasdair Stewart, Rebecca Williams, Junior Cunningham e Martina Bussi - Motionhouse's Captive – Foto di Katja OgrinRebecca Williams, Alasdair Stewart e Junior Cunningham - Motionhouse's Captive – Foto di Katja OgrinJunior Cunningham, Rebecca Williams, Martina Bussi e Alasdair Stewart - Motionhouse's Captive – Foto di Katja OgrinMartina Bussi, Rebecca Williams, Alasdair Stewart e Junior Cunningham - Motionhouse's Captive – Foto di Katja Ogrin

Alasdair Stewart, Martina Bussi, Rebecca Williams e Junior Cunningham - Motionhouse's Captive – Foto di Katja OgrinAlasdair Stewart e Junior Cunningham - Motionhouse's Captive – Foto di Katja OgrinRebecca Williams e Alasdair Stewart - Motionhouse's Captive – Foto di Katja OgrinMartina Bussi, Alasdair Stewart, Junior Cunningham e Rebecca Williams - Motionhouse's Captive – Foto di Katja OgrinMartina Bussi, Rebecca Williams e Junior Cunningham - Motionhouse's Captive – Foto di Katja Ogrin

Fate clic per visualizzare un’immagine ingrandita

Back to top

Per visualizzare altre immagini della produzione di Captive nella nostra galleria, fate clic qui